Pergolati in alluminio quale modello scegliere per il giardino

Pergolati in alluminio: quale modello scegliere per il giardino

I pergolati in alluminio sono eleganti e sofisticati, la scelta ideale per creare un affaccio coperto alla porta di casa. Lasciando la porta aperta, ecco che è come se il soggiorno di casa proseguisse verso l’esterno, verso il giardino. Questi due ambienti, indoor e outdoor, hanno in questo modo quindi la possibilità di comunicare, di dialogare tra loro, di diventare tutt’uno. Questo per quanto riguarda i pergolati addossati alla casa. Possono però anche essere realizzati pergolati autoportanti, con struttura quindi del tutto indipendente dalla casa stessa e che possono essere posizionati in ogni zona del giardino senza alcuna difficoltà.

La struttura di un pergolato in alluminio

Il bello dell’alluminio è che è di per sé un materiale robusto e resistente. Sottoponendolo poi ad appositi trattamenti protettivi superficiali, ecco che la sua resistenza può essere intensificata ulteriormente. Questo significa che un pergolato in alluminio dura a lungo negli anni, senza che possa in alcun modo essere danneggiato dagli agenti atmosferici, senza rovinarsi minimamente. Un piccolo investimento che è per tutta la vita!

Ovviamente la struttura di un pergolato in alluminio può essere realizzata in qualsiasi dimensione, così da adattarla ad ogni giardino, a quelli immensi così come a quelli in assoluto più angusti.

La copertura di un pergolato in alluminio

La copertura in assoluto più diffusa è quella in PVC, in versione impacchettabile. Il PVC è un materiale eccellente per il nostro giardini. I raggi UV del sole infatti non possono danneggiarlo in alcun modo né portare ad un suo scolorimento superficiale. Non lo danneggiano nemmeno le intemperie e non teme nemmeno le temperature in assoluto più rigide.

Nel caso di pergolati in alluminio bioclimatici, il materiale di copertura è invece diverso. Per chi non lo sapesse, queste sono pergole sotto alle quali c’è sempre ombra e che garantiscono un’eccezionale circolazione dell’aria. Per garantire tutto questo, la copertura deve essere realizzata in lamelle di alluminio, orientabili nel caso delle pergole fisse oppure impacchettabili nel caso delle pergole retrattili.

Chiudere il pergolato in alluminio, per sfruttare l’outdoor anche in inverno

Il pergolato in alluminio può anche essere chiuso con delle vetrate, in modo da poter vivere il proprio spazio outdoor anche in pieno inverno, anche nelle giornata in cui tira un vento tremendo, anche quando fuori piove. Le vetrate sono ovviamente disponibili in varie versioni, frangivento, impacchettabili oppure a scorrimento. Quest’ultima sembra essere la soluzione migliore in assoluto.

Pergolati così chiusi, possono poi essere arredati e arricchiti dalla presa elettrica per la luce e per piccoli elettrodomestici. Ecco che in questo modo si trasformano in una stanze a tutti gli effetti.