Ecco i migliori siti per iniziare gratuitamente a gestire la tua newsletter:

Ecco i migliori siti per iniziare gratuitamente a gestire la tua newsletter

Hai qualcosa da condividere con i tuoi fan, qualcosa di troppo lungo per un post sui social media, troppo concentrato per un post sul blog? Hai bisogno di una newsletter via email.

Il modo più semplice per inviare per e-mail un gruppo di persone è il campo CCN , copia conoscenza nascosta, di Gmail, ma ciò ti consente di inviare mail a solo 100 persone e non ha un aspetto molto professionale. L’opzione migliore è utilizzare uno strumento progettato per inviare e-mail di marketing, ovvero un servizio di newsletter.

Finché la tua newsletter non include più di 2.000 iscritti o giù di lì, ci sono molti strumenti gratuiti che puoi usare. Ecco i migliori:

I siti di newsletter gratuiti tra cui MailChimp vanno ben oltre l’invio di e-mail. Ti aiutano a raccogliere contatti con moduli e pagine di destinazione, inviano e-mail automaticamente tramite feed RSS e tengono traccia dei risultati spesso con strumenti CRM integrati. Tutto ciò sarà personalizzabile con il tuo marchio, in modo che le tue e-mail si distinguano dalla massa.

Gli strumenti di email marketing incluse le versioni gratuite di MailChimp e altri, insieme alle app di posta elettronica completamente gratuite come TinyLetter, sono in genere focalizzati sul messaggio di posta elettronica. Spesso non è possibile personalizzare il tema o, almeno, non è possibile rimuovere il collegamento all’app newsletter e-mail. Troverai meno opzioni di automazione o strumenti di marketing avanzati. E non otterrai elenchi illimitati, la maggior parte dei piani gratuiti include circa 2.000 abbonati.

Quello che ottieni invece è un’esperienza email mirata, perfetta per l’invio di newsletter via email. Quando avvii per la prima volta una newsletter via e-mail, la progettazione della tua e-mail non è la cosa più importante. Devi prima costruire un pubblico e trovare ciò che li coinvolge. Questo è il focus di un’app di newsletter gratuita. Quando il tuo elenco aumenta, puoi quindi passare a un piano a pagamento e sbloccare le funzionalità extra.

Ecco i migliori siti per iniziare gratuitamente a gestire la tua newsletter:

I migliori strumenti gratuiti di newsletter via e-mail

TinyLetter per scrivere rapidamente newsletter via email

EmailOctopus per inviare newsletter via e-mail tramite Amazon SES a un prezzo inferiore

Benchmark Email per inviare e-mail che sembrano grandi ovunque

MailChimp per inviare e-mail e ottenere iscrizioni con le app mobili

Mailerlite per progettare un modello di email in pochi minuti

Sendicate per creare rapidamente newsletter e-mail personalizzate

Campayn per inviare newsletter ai tuoi contatti e-mail

Risposta verticale da pubblicare sui social media e sulla posta elettronica

SendinBlue per creare elenchi di contatti dettagliati gratuitamente

Mailjet per inviare e-mail automatizzate e transazionali

Revue per creare e-mail dal contenuto curato

Sendwithus per inviare e-mail tramite un’API

Django Drip per creare uno strumento di newsletter e-mail self-hosted